Vacanze di mare nelle magnifiche Cinque Terre

Vacanze alle Cinque Terre, Liguria

Vacanze alle Cinque Terre

Probabilmente, come molti viaggiatori, anche voi state già pensando alle prossime partenze estive e siete alla ricerca di una meta che non si risolva solo in vacanze di mare, ma in un soggiorno molto più completo in quanto a proposte e opportunità.

In tanti si sono già messi alla ricerca di offerte viaggi ma il non aver ancora deciso una meta ben precisa può vanificare in molti casi la ricerca; quindi come prima cosa bisogna avere le idee ben chiare!

Se state cercando una vacanza all’insegna del mare, della cultura e delle tradizioni, allora le Cinque Terre sono la destinazione al caso vostro!

Colline, scogliere, uliveti, vigneti a picco sul mare, magnifiche spiagge e caratteristici borghi sono le peculiarità di questi luoghi, un territorio talmente eccezionale da suscitare sempre nei visitatori un’emozione particolare.

Tra insenature e sentieri avrete modo di visitare i borghi delle Cinque Terre, piccoli paesi ognuno dei quali segnato da caratteristiche differenti, ma tutti ugualmente affascinanti.

Tra le prime tappe del vostro tour tra le Cinque Terre c’è sicuramente l’antico borgo di Riomaggiore, città che secondo il mito fu fondata dai Greci nel XIII secolo; ad accogliere i visitatori è uno spettacolo di piccole case variopinte, tra le quali si snodano sentieri, stradine e vicoli tortuosi. A dominare il panorama sono poi le rovine del castello, situato sulla vetta del Colle di Cericò, mentre spingendosi ancora più in alto è possibile visitare il Santuario della Madonna di Montenero, dal quale si prende la strada alla volta del borgo di Volastra.

Per arrivare al secondo borgo, Manarola, da Riomaggiore s’imbocca il famoso sentiero noto con il nome di “Via dell’Amore”; si tratta di una strada molto suggestiva che è stata letteralmente scavata nella roccia e che sembra quasi sospesa sul mare. Questo sentiero è stato definito come la passeggiata più bella del mondo, proprio in virtù della suggestione che esercita su tutti coloro che lo intraprendono.

Imboccando, invece, le “Vie delle Trasparenze marine” è possibile arrivare a Corniglia, un piccolo borgo situato tra i vigneti in posizione strategica rispetto al resto del territorio; qui potrete ammirare bellezze monumentali e assaggiare l’ottimo vino prodotto in loco, come il celebre Bianco Doc Cinque Terre.

Il borgo di Vernazza vi conquisterà con il suo Torrione, con il bellissimo Castello dei Doria e con le caratteristiche case-torri, probabilmente le costruzioni più tipiche di tutto il territorio delle Cinque Terre.

L’ultimo borgo da visitare è quello di Monterosso, dove sono ancora ben visibili i resti della Torre Aurora, della Torre del Castello e della Torre Campanaria; visitando la Chiesa di San Francesco è possibile ammirare le opere di grandi artisti come Van Dyck, Bernardo Strozzi e Luca Cambiaso.

Ovviamente, se volete cogliere tutto il fascino di Monterosso non potete perdervi una passeggiata tra i caratteristici carrugi del borgo antico.

Alle bellezze appena elencate si sommano chiaramente quella delle spiagge incontaminate, del mare purissimo e di una natura selvaggia che è riuscita nei secoli a preservarsi nonostante l’avanzare della “civiltà”.

© Riproduzione Riservata

Share and Enjoy

Author: Lunigiana e Riviera

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EmailEmail
PrintPrint